La valorizzazione del singolo nella collettività

LA VALORIZZAZIONE DEL SINGOLO NELLA COLLETTIVITÀ

PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI EDUCATIVI

  • Nuovo Campus scolastico: adozione dei progetti esecutivi e del piano particolareggiato per la realizzazione di nuovi plessi scolastici
  • Realizzazione ex novo della pavimentazione della palestra della scuola secondaria di primo grado
  • Realizzazione scala antincendio del plesso scolastico “M. L. Ragnetti” di Cartoceto
  • Realizzazione di uno spazio studio presso l’Officina della Creatività di Lucrezia;
  • Creazione di spazi dedicati all’ampliamento delle attività didattiche della scuola primaria “S. Mascarucci” di Lucrezia
  • Riqualificazione spazio verde retrostante il plesso scolastico “M. L. Ragnetti” di Cartoceto
  • Attivazione di uno sportello di supporto e di confronto per le problematiche comuni ai più giovani
  • Incontri sulla genitorialità positiva a partire dalla primissima infanzia
  • Realizzazione di progetti condivisi e pianificati tra Istituto Comprensivo “M. Polo” e Amministrazione Comunale;
  • Valutazione del servizio di accompagnamento sugli scuolabus per la scuola primaria
  • Premialità del merito scolastico con la rassegna “I migliori studenti dell’anno”

SERVIZI ALLA FAMIGLIA

  • Attivazione di servizi utili alla conciliazione tra i tempi di vita familiare e di lavoro
  • Contributi economici per l’acquisto di immobili ad uso residenziale, incentivanti lo sviluppo demografico e del settore immobiliare
  • Compartecipazione economica alle Leggi di riferimento: Legge Regionale 30/98 (Legge sulla famiglia) e Legge 431/98 (Contributi per accesso alloggi in locazione)
  • Agevolazioni tariffarie per il trasporto pubblico locale
  • Agevolazioni tariffarie Tari e servizio idrico
  • Mantenimento del canone concordato sugli affitti

POLITICHE GIOVANILI

  • Dalla creazione alla realizzazione delle Officine della Creatività: spazi dedicati all’incontro, formazione e creatività giovanile, a Cartoceto e a Lucrezia
  • Formazione di percorsi finalizzati alla valorizzazione delle passioni dei giovani, sostenendone la progettualità
  • Favorire l’orientamento lavorativo e lo sviluppo occupazionale di giovani, attraverso un network d’impresa

SPORT

  • Riqualificazione di impianti ed infrastrutture sportive
  • Potenziamento di impianti ed infrastrutture sportive
  • Sostegno e collaborazione con le società sportive del territorio
  • Sostegno ai settori giovanili delle società sportive ed alle iniziative che li promuovono

POLITICHE DELLA TERZA ETÀ

  • Realizzazione nuovo centro sociale anziani
  • Mantenimento del trasporto anziani a sostegno della loro inclusione sociale (mercato settimanale, cimitero comunale, visite mediche)
  • Creazione di un “Orto didattico”, per insegnare ai più piccoli la virtù dell’attesa e la buona alimentazione, in collaborazione con l’Ist. Comp. “M. Polo”
  • Promozione e sostegno di corsi dedicati alla terza età
  • Valutazione di fattibilità per la realizzazione degli orti sociali

DIVERSABILITÀ

  • Percorsi di inclusività sociale e di inserimento lavorativo
  • Impegno al superamento delle barriere architettoniche
  • Sostegno alle famiglie affinché sia garantito l’accesso ai servizi erogati dai centri diurni
  • Individuare iniziative in collaborazione con le associazioni del territorio, al fine di valorizzare i talenti
  • Consolidare l’obiettivo dell’autonomia con il progetto “Dopo di noi”

ASSOCIAZIONISMO

  • Mantenimento del progetto Siticibo per il recupero delle eccedenze alimentari nelle mense scolastiche
  • Realizzazione area sgambamento cani, in collaborazione con una realtà associativa, destinata anche ad attività di pet therapy, agility, addestramento, mondioring, e rally obedience
  • Consolidare il rapporto, il sostegno e la collaborazione con tutte le associazioni del territorio
  • Promuovere la reciproca cooperazione tra le associazioni del territorio

SANITÀ

  • Convenzione con l’A.N.T., Associazione Nazionale Tumori, per istituire un servizio di assistenza domiciliare
  • Servizio di consegna dei medicinali a domicilio per i cittadini in particolari situazioni di disagio
  • Distretto sanitario di bacino per l’ampliamento ed il miglioramento delle prestazioni amministrative e medico sanitarie di riferimento
  • Progetto “Città cardioprotetta”: installazione di defibrillatori presso Piazza Giovanni Paolo II e Piazza Garibaldi

SICUREZZA

  • Installazione graduale di sistemi di videosorveglianza, finalizzati al controllo delle aree più sensibili e dei punti di accesso e uscita del territorio, che siano di supporto per le forze dell’ordine
  • Promuovere forme di collaborazione che consentano di incrementare la presenza di agenti di polizia municipale sul territorio, sia per i servizi di pattugliamento, diurni e notturni, sia per quelli relativi ad eventi e manifestazioni
  • Utilizzo di dotazioni tecnologiche che consentano al Servizio di Polizia Municipale di organizzare in modo più efficace le attività di prevenzione e di controllo del territorio

PARTECIPAZIONE POPOLARE

  • Attività di informazione e iniziative di confronto con la cittadinanza attraverso incontri pubblici
  • Promuovere forme di partecipazione attiva dei bambini alla vita del proprio territorio
  • Utilizzo delle nuove tecnologie per un’informazione diretta e veloce del cittadino